in , ,

Il principe cerca figlio, im-pietoso

editoriale italiano

A volte ci riescono. Le produzioni cinematografiche a ripetere il successo di un vecchio film. A volte si intende e questa non é certo una di quelle volte.
Il principe cerca figlio sarebbe dovuta essere une reinterpretazione aggiornata in termini di età del famoso “Il principe cerca moglie”. Così non é stato.


Purtroppo alla fine ne esce un prodotto cinematografico che fatica a portare lo spettatore sino alla fine del film. La noia pervade insieme ad un richiamo ossessivo di scene che dovrebbero ricondurci al primo film e questo a lungo andare stanca.
Ci sono film che vanno lasciati come sono e per quello che sono. Riprendere un successo mondiale per farne una specie di cinepanettone é stato un errore fatale.
Un film che non si augura a nessuno, considerando che il livello sul mercato oggi impone una qualità decisamente maggiore.
La sceneggiatura é banale ed il copione talvolta fastidioso.
Se avete voglia di buttare via un pò di tempo potete guardarlo, ma credetemi se vi dico che non c’é nessun tuffo nel passato.
Eddie Murphy guida più o meno tutti gli stessi protagonisti in una reunion che poteva essere un intermezzo televisivo di un talk show americano ed avrebbe funzionato meglio di un finto film. I numeri potranno essere anche importanti perché tutti siamo tentati da questo revival degli anni passati, ma poi la delusione é solo più forte.

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

editoriale italiano

Code e assembramenti anche oggi, che motivo c’era?

editoriale italiano

Gli inglesi potranno andare in vacanza ma non in Europa