Il primo ministro Ardern rifiutata in un locale per le nuove regole

0
editoriale italiano

Il primo ministro neozelandese, Jacinda Ardern, tanto apprezzata ed ammirata in tutto il mondo per come ha gestito l’emergenza della pandemia nel suo paese, ieri é stata rimbalzata all’ingresso di un locale proprio a causa delle stesse regole che lei ha chiesto di rispettare.
Da giovedì scorso la Ardern aveva cominciato ad alleggerire le misure di contenimento messe in atto a causa del coronavirus continuando però a chiedere ai neozelandesi di rispettare sempre le regole sul distanziamento sociale.
Ieri si é recata in un locale di Wellington per pranzare con il compagno Clarke Gayford dove sono stati “rimbalzato”, cioè gli é stato negato l’accesso perché il locale era troppo pieno, proprio per seguire le regole imposte dal governo.
Jacinda ed il compagno si sono allontanati pensando di cercare un altro posto dove pranzare, quando uno dei camerieri li ha ricorsi e avvisati che si era liberato un posto e potevano tranquillamente entrare e pranzare.
Così hanno fatto ed alla fine si sono anche complimentati per il modo in cui le regole venivano seguite alla lettera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here