Il Covid-19 potrebbe anche non essere mai sconfitto definitivamente

0
editoriale italiano

A dichiararlo un team di scienziati dell’Università di Glasgow. Il coronavirus che sta flagellando il mondo intero é una tipologia di virus che si adatta facilmente alle differenti situazioni di vita quotidiana, con diverse temperature, tasso di umidità, stagioni e altitudini.
Potremmo dover arrivare un giorno ad ammettere che non sarà possibile cancellarlo del tutto, sconfiggerlo definitivamente, se non con un vaccino adeguato che dovremo adattare ai mutamenti del virus.
E come se non bastasse il fatto di essere immuni oggi non significa di poterlo essere per sempre contro lo stesso virus. Potrebbe essere che oggi siamo immuni ma tra 6 mesi o un anno potremmo non esserlo più e questo basta per metterci in guardia e non pensare mai di averlo sconfitto.
Proprio per questi motivi in molti cominciano a pensare che questa é la dimostrazione che possa solo essere un prodotto da laboratorio, studiato e creato artificialmente.
A dir la verità é troppo presto per dirlo e non si hanno sufficienti indicazioni per poter identificare con esattezza un ceppo di provenienza. Le ipotesi sono ancora tante sul tavolo e stabilirlo oggi con esattezza sarebbe un azzardo che provocherebbe ancor più confusione.
Bisognerà certo avviare un’indagine approfondita che possa individuare il punto di partenza, ma per ora nessuno può esprimersi con esattezza su questo argomento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here