IATA: i viaggi internazionali torneranno alla normalità nel 2023

0
editoriale italiano

Se stavate cominciando a pensare alle prossime vacanze e poi magari anche a pianificare quelle del prossimo inverno, magari alle Maldive, é meglio che aspettate qualche settimana e forse un paio di mesi prima di fare programmi a lunga scadenza che potrebbero trasformarsi in lunghissima scadenza.
Secondo la IATA, che non é altro che la International Air Transport Association, i viaggi aerei torneranno alla normalità solo nel 2023.
Quanto meno se si pensa ai livelli di traffico aereo prima della pandemia, non si può pensare ad uno scenario a breve termine.
Perché é vero che si riprenderà a volare a breve, é vero che imparando a convivere con il virus comunque sia verranno riaperte le frontiere ed i voli internazionali, ma le nuove regolamentazioni che saranno imposte alle compagnie aeree non aiuteranno certo a tornare alla normalità da subito.
Sarà una normalità apparente, che richiederà ancora molto tempo alle compagnie per adeguarsi, sia in termini organizzativi che economici.
Con una precisazione importante. Nel 2023 potremmo tornare alla normalità… sempre che non ci siano ulteriori ondate di contagio nei prossimi mesi che costringerebbero a nuovi lockdowns in autunno o inverno e questo spingerebbe inevitabilmente la data di ritorno alla normalità dei viaggi aerei al 2024.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here