I Texas Rangers devono cambiare nome

0
editoriale italiano

In questa fase di cambiamento storico in cui tutti cercano di “aggiustare” tutto ciò che possa essere anche solo frainteso in termini di razzismo, ecco l’ennesima dimostrazione di voler “fare un passo indietro”.
I Rangers americani, soprattutto in Texas hanno sempre lottato per rimuovere i nativi americani oltre che aiutato a catturare gli schiavi neri in fuga.
Ma non é tutto. Alla fine della guerra civile hanno anche ucciso i neri liberi restando per sempre impuniti.
All’inizio del 20° secolo, i Ranger hanno avuto un ruolo chiave in alcuni dei peggiori episodi di violenza razziale della storia americana lungo il confine tra Texas e Messico. I messicani sono rimasti senza casa e soggetti a linciaggi e sparatorie di massa a tal punto fuori controllo che il governo federale ha minacciato di intervenire.
Così da qualche giorno l’idea che sembrava folle di voler cambiare il nome alla squadra di baseball dei Texas Rangers si é trasformata in una involontaria petizione online dove la stragrande maggioranza a spinto la proprietà della squadra a valutare molto seriamente l’opzione di un nuovo nome che sarebbe anche già stato individuato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here