I danari per la politica sono come le armi per la guerra, dal film Hammamet

0
25

Tutti conosciamo la storia di quel periodo italiano in cui le coperture andavano saltando giorno dopo giorno. Le supposizioni politiche divenivano la realtà più cruda di una politica invasiva che ha lasciato cicatrici che mai cancelleremo.
Hammamet ripercorre quel periodo storico, riportando alle memoria situazioni politiche ed italiane che, inutile negarlo, piace rileggerle sotto questa forma.
Perché la nostra voglia di sapere talvolta é più forte di qualsiasi altra necessità e quando il cinema racconta la storia in questo modo, indipendentemente dal volerla pensare come Craxi o meno.
E’ parte di un’informazione che fa rima con cultura. Ci permette di capire meglio il passato, analizzando punti di vista sinora rimasti dietro alle scartoffie di mani pulite.
Un film da vedere, con un’interpretazione di Pierfrancesco Favino che a tratti fa venire i brividi a tal punto da mimetizzarsi completamente con la realtà di un Craxi formato 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here