Si attende solo il comunicato ufficiale ma la Juventus ed il Chelsea hanno ormai raggiunto l’accordo per il prestito di 6 mesi al club londinese.
Inatteso quanto necessario l’evolversi della situazione Milan che ha portato ad un’involuzione tecnica e mentale del campione argentino.
Sino a giugno 2018 uno degli attaccanti più forti al mondo che solo per l’arrivo di Cristiano Ronaldo ha dovuto lasciare la Juventus, oggi cambia campionato che sembra l’ombra di se stesso.
A ritrovarlo l’allenatore che lo ha sempre valorizzato al meglio, quel Maurizio Sarri che ora guida proprio il Chelsea.
In molti ci speravano, a dire il vero anch tanti milanisti insoddisfatti dalle prestazioni di Gonzalo; questa storia di Higuain in crisi stava davvero alimentando una serie infinita di polemiche inutili e pericolose.
La colpa non é nel Milan e tanto meno in Gattuso. La società ha qualche responsabilità per aver preso un campione e aver cercato di inserirlo in un contesto di buoni giocatori, di buon livello ma non di prima fila.
Questo ha dettato lo sviluppo di un gioco che alla fine ha smantellato il talento, partita dopo partita, del centravanti argentino.
Nel calcio moderno non basterebbe nemmeno Maradona per fare la differenza se al suo fianco non ci fossero giocatori di primo livello.


About The Author

Related Posts

Leave a Reply

Skip to toolbar