Gigi Hadid non sarà tra i giurati del caso Weinstein

0
editoriale italiano

La Top Model Gigi Hadid sarebbe dovuta essere tra i giurati al procedimento penale che ha messo in ginocchio Harvey Weinstein.
Da ieri invece é stata sollevata dall’incarico. Era parte di un gruppo di 120 potenziali giurati, ma i suoi contatti con alcune delle donne e ragazze molestate da Weinstein non avrebbero permesso una totale trasparenza mediatica per quanto le sue intenzioni fossero più che buone, come lei stessa ha dichiarato al giudice della corte di New York.
Quando a tutti i giurati é stato chiesto se avessero mai conosciuto o avuto contatti con qualcuna delle accusatrici, Gigi Hadid ha dovuto ammettere di aver incontrato tra tutte soprattutto Salma Hayek in passato.
Non potendo correre nemmeno il minimo rischio che la giuria possa anche solo minimamente non essere imparziale, la decisione di non permettere alla famosa modella di farne parte é stata presa di comune accordo tra le parti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here