Flybe sul punto di fallire

0
editoriale italiano

La compagnia aerea Flybe, da oggi é ufficialmente pronta a dichiarare fallimento se non si trovasse una soluzione in poche ore. Ha cominciato ad avviare una linea di dialogo con il governo inglese al fine di evitare il collasso.
Un anno fa quando erano stati evidenziati i primi problemi seri, si era fatto avanti anche il patron della Virgin, Richard Branson, che avrebbe potuto cambiare le sorti alla compagnia e ai suoi dipendenti.
Ma Branson ci ha ripensato e ha rinunciato all’investimento lasciando di fatto la compagnia in una situazione drammatica.
Flybe é la compagnia europea indipendente più grande. Trasporta circa 8 milioni di passeggeri all’anno e conta oltre 2.400 impiegati.
Da oggi hanno ufficialmente fatto richiesta di poter accedere ai fondi governativi di emergenza. Ci saranno altri incontri tra i vertici della compagnia e alcuni delegati del Governo già nelle prossime ore prima di conoscerne le sorti. A rischio i soldi di migliaia di passeggeri che hanno già acquistato biglietti da questa compagnia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here