Elon Musk attacca ancora Facebook

0
editoriale italiano

Lo aveva già fatto in passato, lo ha rifatto poche ore fa quando ha definito la piattaforma social più famosa al mondo come “inaffidabile, non attendibile”.
Il creatore del gruppo Tesla ha raccolto un invito dell’attore Sacha Baron Cohen che chiedeva di intervenire affinché Facebook possa controllare e regolare meglio i suoi contenuti.
Così dal Tweet di Cohen, Elon Musk ha preso spunto per colpire un’altra volta Facebook definendolo inaffidabile e del tutto inattendibile.
La lista a questo punto di personaggi famosi che si schierano contro il social aumenta di giorno in giorno.
Il fatto di non saper o non voler gestire i contenuti e di non voler o non saperne verificare le informazioni sta facendo di Facebook il posto più insicuro al mondo per quanto il più frequentato.
Il controllo delle informazioni insieme alla tutela della privacy dei propri membri dovrebbe essere una priorità assoluta per una piattaforma di questo genere. Invece Facebook, a causa anche del numero elevato di utenti da gestire ha sempre pensato ad aumentare nei numeri tralasciando gli altri aspetti che ormai non possono più essere lasciati in secondo piano.
E’ la piattaforma più famosa al mondo, ma se lasciata fuori controllo diventa facilmente la più pericolosa al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here