Elefanti in pensione trasferiti dal circo ad un parco naturale

editoriale italiano

Dozzine di elefanti da circo in pensione saranno trasferiti in una nuova e spaziosa casa in un centro di conservazione in Florida.
Il gruppo di 30 elefanti asiatici formerà la più grande comunità del loro genere nell’emisfero occidentale, secondo White Oak Conservation, che ha iniziato a costruire un habitat di 1000 ettari per questi straordinari animali che dovrebbe essere completato nel 2021.
La mossa arriva dopo che la White Oak Conservation ha annunciato mercoledì di aver acquistato 35 elefanti dalla società madre Ringling Bros. e Barnum & Bailey Circus, Feld Entertainment.
Feld Entertainment ha annunciato nel 2015 che avrebbe eliminato gradualmente l’uso degli animali come artisti.
La nuova casa degli animali sarà caratterizzata da paesaggi diversi, tra cui zone umide, praterie e boschi, e sarà punteggiata da 11 pozze d’acqua, ognuna abbastanza grande da consentire agli elefanti di guadare, ha riferito il National Geographic.
Gli elefanti asiatici sono una specie in via di estinzione, la cui popolazione è diminuita di almeno la metà negli ultimi 75 anni.
“È un’opportunità per noi di farli tornare a essere solo elefanti in una situazione che è il più vicino possibile alla natura selvaggia”, ha citato la rivista Michelle Gadd, che guida gli sforzi di conservazione globale per Walter Conservation.
Dan Ashe, Presidente e CEO dell’Associazione degli zoo e degli acquari (AZA) ha aggiunto: “AZA sostiene fortemente gli sforzi di White Oak Conservation a favore degli elefanti.
“Fornendo a questi elefanti lo spazio per esplorare, interagire tra loro e impegnarsi in comportamenti naturali, viene dato loro un elemento chiave per il benessere degli animali stessi: la scelta”.
Tutti tranne uno dei 35 animali acquistati da White Oak Conservation sono attualmente ospitati in un appezzamento di terreno di 100 ettari chiamato Ringling’s Center for Elephant Conservation (CEC). L’altro è in prestito allo zoo di Fort Worth.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here