E’ morto John Peter Sloan l’insegnante di inglese più simpatico d’Italia

0
editoriale italiano

Non si hanno ancora indicazioni precise. Sembra sia morto all’improvviso, forse per un infarto. A soli 51 anni se n’é andato l’insegnante di inglese più simpatico che si era mai visto in Italia.
John Peter Sloan era arrivato in Italia nel 1990 come cantante, attore e scrittore di libri, é diventato uno dei volti più amati di Zelig e le sue lezioni di inglese sono diventate una forma d’arte.
Ha scritto libri, un’infinità di articoli, sapeva trasmetterci la voglia di imparare la lingua inglese con un metodo tutto suo, unico.
Con il sorriso e divertendo sapeva far amare la lingua inglese anche a coloro che la odiavano da sempre.
Difficile non ammettere di aver comprato almeno un suo libro, per noi, o meglio ancora per i nostri figli.
Mai noioso, nonostante la lingua inglese può esserlo spesso. Mai pesante e sempre moderno e frizzante il suo metodo di insegnamento apprezzato da tutti.
E’ morto a Menfi dove ormai viveva dal 2016 e aveva la sua scuola.
Forse un solo grande rimpianto. Si sarebbe potuto usare molto di più il suo metodo nelle scuole, soprattutto quelle primarie per far amare la lingua inglese proprio mentre la si studia, invece di tecniche vecchie, pesanti e che fanno odiare l’inglese ancora oggi presenti in troppe scuole italiane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here