Dzeko sta alla Juve come Milik sta alla Roma

editoriale italiano

L’accordo era stato trovato da tempo tra Dzeko e la Juventus mentre quello tra Milik e la Roma era ancora da definire. Gli ultimi giorni invece hanno portato ad una svolta improvvisa che ha distanziato l’attaccante del Napoli dai progetti di Gattuso e della società e costringendolo a valutare l’offerta della Roma.
Nelle ultime ore dunque la svolta, con Milik che ha cominciato ad aprire alla possibilità del trasferimento nella capitale e Dzeko che di conseguenza ha cominciato a preparare le valige per Torino.
Nell’operazione potrebbe rientrare anche De Sciglio per il quale la valutazione é stata concordata tra Roma e Juventus attorno ai 10 milioni di euro e rientrerebbe a pennello nella transazione tra i 3 club.
Si attende solo l’ok di Milik che potrebbe ancora far saltare la trattativa ma a quel punto sarebbe controproducente anche per lui e la sua stessa carriera. A Napoli gli hanno confermato che non avrà più spazio mentre a Roma lo attenderebbero a braccia aperte.
Dunque tutti in attesa, soprattutto la Juve di Pirlo che avrebbe individuato in Dzeko quel giocatore di caratura internazionale che sarebbe ottimale per caratteristiche da affiancare a Ronaldo e Dybala, senza dimenticarsi di Kulusevski.