Categories: dal MondoNews

Dylann Roof, il killer di Charleston, preso di mira in carcere

Nel 2015 aveva scioccato il mondo intero. Sembrava l’ennesimo psicopatico che aveva deciso di diventare famoso uccidendo persone a caso.
Durante il processo però non ha dato segni di pentimento alcuno e anzi ha sempre mantenuto la su posizione anche dopo quel maledetto giorno in cui ha ucciso 9 persone di colore a Charleston, Sud Carolina.
Oggi Dylann ha 25 anni e si trova nel braccio della morte di Terre Haute, Indiana.
Nei giorni scorsi ha indirizzato una lettera, sembra tramite un conoscente, ad alcuni organi di stampa, per raccontare gli abusi psichici e fisici che subisce regolarmente in prigione.
Ogni volta che si é lamentato gli hanno sempre risposto che “l’odio che la gente prova solo nel vederlo giustifica qualsiasi trattamento”.
Così Dylann sta provando a farsi ascoltare al di fuori della prigione, ma forse nemmeno a distanza di 5 anni da quella strage del 2015, forse nemmeno dio resta più ad ascoltarlo. Dunque che proprio Dylann cerchi di nascondersi dietro ai diritti umani suona realmente come qualcosa di totalmente ingiusto.

Miriam Parodi

Recent Posts

Il Qatar ammetterà i tifosi di calcio ai mondiali del 2022 solo se vaccinati

Il Qatar consentirà solo alle persone completamente vaccinate contro il COVID-19 di partecipare ai Mondiali…

3 mins ago

Compra senza volerlo la torre dell’acqua di Brooksville

Quando l'imprenditore Bobby Read si è rivolto al consiglio comunale di Brooksville per l'acquisto di…

12 mins ago

La variante Delta sta spaventando il Regno Unito

Sarebbe dovuto esserci un rompete le righe proprio oggi, ma tutto é stato rinviato. La…

29 mins ago

Gli Stati Uniti preparano sanzioni contro la Russia per il caso Navalny

Gli Stati Uniti stanno preparando nuove sanzioni contro la Russia per l'avvelenamento quasi fatale dell'avversario…

1 hour ago

Verstappen vince in Francia, la Ferrari sprofonda

Sembrava quasi impossibile quanto messo in scena da Max Verstappen, invece alla fine il talento…

2 hours ago

La rivincita del calcio nostrano

Alla fine si é tradotto tutto in un problema di mentalità. Perché il calcio di…

1 day ago