in , ,

Dobbiamo prepararci ad eventi catastrofici dovuti al cambiamento climatico

Dobbiamo prepararci ad eventi catastrofici dovuti al cambiamento climatico

Quanto accaduto nelle scorse settimane in Germania e Belgio, quanto accaduto e quanto sta accadendo in Cina in questi giorni, quanto accaduto anche in Italia per quanto in maniera limitata nelle scorse settimane. Tutti eventi naturali generati sulla spinta di un cambiamento climatico che abbiamo decisamente sottovalutato.
Avremmo potuto prevedere quanto sta accadendo nel mondo, ma non ci abbiamo dato troppa importanza, preferendo sempre l’idea del fare sempre più soldi e diventare sempre più ricchi a discapito di tutelarci da quello che nel mondo potrebbe accadere un giorno.
Gli esperti sono pronti a scommettere che gli eventi di quest’anno sono solo una dimostrazione di come la situazione potrebbe degenerare in futuro. Si prevedono altre catastrofi e di entità persino più forti.
Si prevedono varianti atmosferiche in zone in cui non si sono mai registrate situazioni di pericolo particolare. Si prevedono eventi devastanti in tutto il mondo… ma nessuno é in grado di prevedere dove e come.
Insieme al covid, ed anche subito dopo il covid, il cambiamento climatico sarà la spina nel fianco per le prossime generazioni.
Prevederne l’evolversi sarà la vera sfida e prevederne le conseguenze sarà una nostra priorità.
Gli eventi estremi potrebbero un giorno diventare la normalità contro cui lottare per evitare milioni di morti in tutto il mondo.
Dobbiamo investire sui sistemi di tracciamento e di prevenzione. Dobbiamo renderci conto che non possiamo controllare gli eventi atmosferici, ma possiamo imparare a gestirli meglio.
La prevenzione salverà molte vite umane, ma se non ci rendiamo conto che questi eventi non sono un’eccezione, ma diverranno una brutta normalità, allora siamo rimasti indietro di molti passi e pensare ad una prevenzione é quasi una sfida impossibile.

Written by Manuela Paolini

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

A Victoria in Australia, sono convinti di avere il covid sotto controllo

A Victoria in Australia, sono convinti di avere il covid quasi sotto controllo

Secondo Patrice Evra il razzismo nel calcio inglese ci sarà sempre

Secondo Patrice Evra il razzismo nel calcio inglese ci sarà sempre