in ,

British Airways lancia il test covid fai da te

editoriale italiano

British Airways da oggi ha lanciato i test Covid portatili e fai da te per soli 38 euro.
I passeggeri potranno portarli con sé in vacanza, in modo che possano fare un test prima di partire e prima di rientrare.
Le attuali restrizioni di viaggio richiedono che i britannici abbiano un test negativo per il coronavirus prima dell’arrivo quando rientrano nel Regno Unito da qualsiasi paese di provenienza.
I kit per test rapidi, forniti dal fornitore di test COVID-19 approvato dal governo, Qured, sono i più diffusi in Inghilterra e da oggi saranno disponibili anche tramite la compagnia aerea nazionale.
Per effettuare il test, i passeggeri avranno una videochiamata con un consulente sanitario professionista, che spiega come procedere.
I risultati vengono quindi forniti entro 20 minuti e i viaggiatori possono scaricare un certificato Fit to fly se il test è negativo.
Il CEO di British Airways, Sean Doyle, ha dichiarato: “Mentre guardiamo avanti e ci prepariamo per un sicuro ritorno ai viaggi, rimaniamo concentrati sulla ricerca e sull’offerta delle opzioni di test più convenienti per i nostri clienti.
“I nostri team sono stati lieti di scoprire Qured, una nuova opzione unica che elimina l’incertezza e le spese inutili per i clienti che potrebbero essere preoccupati per l’approvvigionamento di un test prima della partenza mentre sono lontani da casa.”
I britannici devono avere almeno tre test Covid negativi quando tornano nel Regno Unito: uno prima dell’arrivo e due durante il periodo di quarantena obbligatorio di 10 giorni.

Written by Thomas Longhi

Leave a Reply

editoriale italiano

Almeno 38 persone morte a Myanmar per le proteste

editoriale italiano

Ora si vede l’Inter di Conte