Bell Chair, bella, riciclata e riciclabile

editoriale italiano

Magis ha presentato Bell Chair, una sedia monoblocco contemporanea disegnata da Konstantin Grcic.
Bell Chair è riciclata e riciclabile al 100%.
È realizzata con rifiuti industriali generati dalla produzione di mobili della Magis e dall’industria automobilistica locale.
Il materiale brevettato risultante può essere nuovamente riciclato al 100% dopo l’uso.
“Il nostro obiettivo era sviluppare una sedia di alta qualità con il minimo indispensabile di materiale”, ha commentato Grcic.
“Questo obiettivo è stato importante per noi per ragioni ecologiche, ma anche da un punto di vista commerciale”.
Con un peso di soli 2,7 chilogrammi, almeno un chilo e mezzo più leggero delle sedie di plastica medie, Bell Chair utilizza meno materiale grazie anche ad un minor consumo di energia durante la produzione.
La sua geometria è strutturalmente forte, ma rende anche la sedia straordinariamente confortevole e visivamente accattivante.
E se Magis ha fatto la differenza con questa innovazione ha portato la stessa teoria anche nel packaging.
I pallets utilizzati per la consegna sono riutilizzabili e appositamente progettati per impilare fino a 24 sedie, riducendo il materiale di imballaggio e l’ingombro durante il trasporto.
Ma non é tutto, perché allo stesso tempo, il pallet funge anche da espositore nel negozio per i punti vendita al dettaglio ed è realizzato con la stessa plastica riciclata della sedia.