Arrestato il runner accusato di molestie verso una reporter

0
editoriale italiano

Aveva palpato una reporter mentre passava tra i partecipanti di una corsa in Georgia la scorsa settimana. E’ stato arrestato venerdì scorso dopo che il video ha fatto il giro del mondo e dopo che l’indignazione di tutti é salita ai limiti massimi. I socials questa volta hanno fatto la differenza aiutando a diffondere le immagini, ad identificare il runner e a farlo rintracciare ed arrestare.
L’uomo si chiama Thomas Callaway, 43 anni, é stato arrestato dalla polizia di Savannah in Georgia e rilasciato su cauzione per 1.300 dollari, circa 1.000 euro.
I capi di imputazione sono seri nello stato della Georgia al punto che si rischiano anche condanne sino a 1 anno di reclusione, oltre a considerare che la sua immagine pubblica é messa seriamente in dubbio dalla diffusione sul web delle immagini e dei suoi riferimenti personali. Ma quando ha fatto quel gesto lo ha fatto di fronte alle telecamere, dunque legittimo che si goda tutta la notorietà che il momento gli sta regalando.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here