Antonio Conte riceve una busta con un proiettile

0
20
editoriale italiano

Si é trattata ovviamente di una busta anonima. Al suo interno oltre a diverse minacce c’era un proiettile, con evidente scopo intimidatorio.
Tutto lascia pensare ad un mitomane; nel frattempo il tecnico dell’Inter ha depositato una denuncia contro ignoti ed é stata avviata un’inchiesta.
Analizzata la situazione il Questore di Milano ha ritenuto necessario da subito una vigilanza costante di Polizia e Carabinieri sia sotto l’abitazione di Conte che sotto la sede dell’Inter a Milano.
Non é la prima volta che qualche personaggio famoso viene preso di mira a scopo intimidatorio con lettere anonime di questo genere. Nella maggior parte dei casi tutto finisce in nulla, ma resta comunque il fastidio di essere oggetto di atti molto fastidiosi messi in atto da persone instabili, il che non é poco.

Leave your vote

Comments

0 comments

LEAVE A REPLY