A Wuhan vogliono fare 11 milioni di tests in 10 giorni

0
editoriale italiano

La notizia dei nuovi casi di contagio a Wuhan ha fatto il giro del mondo in poche ore, mentre le autorità cinesi si sono viste di fronte ad una seria possibilità di ri-contagio che potrebbe essere devastante e non solo per la Cina.
Dunque si sarebbe deciso che nel giro di soli 10 giorni saranno effettuati tests e tamponi ad oltre 11 milioni di persone a Wuhan e provincia.
Sarebbe un record assoluto ma soprattutto dimostrerebbe come in Cina mentre affrontavano la Fase 1 del contagio si siano nel frattempo preparati ad un’ipotesi di ri-contagio non proprio inattesa.
Dunque saranno messi in campo decine di migliaia di operatori e collaboratori assunti a tempo determinato per fronteggiare questa mole di lavoro impressionante.
E’ anche vero che, potendolo fare, questo é il metodo più veloce e più sicuro per monitorare la situazione e programmare eventuali passi in avanti o indietro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here