in ,

A San Francisco cercasi babysitter per 100 mila dollari l’anno

editoriale italiano

Quanto prende all’ora una babysitter? Dipende da molti fattori, troppi per farne un tariffario unico internazionale.
Secondo una famiglia di San Francisco, una babysitter può valere anche 100 mila dollari l’anno. Se poi la stessa famiglia ne cerca ben 2, significa mettere a disposizione un budget di 300 mila dollari per far curare i propri figli a tempo pieno.
La società di personale di lusso Louer ha condiviso un elenco online per conto di una famiglia benestante che cerca tre tate a tempo pieno per prendersi cura dei loro due figli, uno piccolo ed un neonato.
Il ruolo richiederebbe a ciascuna tata di lavorare su turni di 12 ore, risiedendo in sede durante la rotazione presso la villa di famiglia nella zona di Presidio Heights a Napa, dove i prezzi delle case oscillano tra i 5 ei 9 milioni di dollari.
La comunità è recentemente diventata la casa di Julia Roberts, che ha acquistato la sua villa da 8,3 milioni di dollari a Presidio Heights proprio l’anno scorso.
La missiva della famiglia anonima elenca poco meno di 50 “requisiti” e “qualifiche” per il ruolo. Si presume che il candidato giusto sia “ben informato sullo sviluppo del bambino” e “capace di insegnare ai bambini le buone maniere e l’etichetta, ma anche capace di essere rilassato e divertente”.
Durante i loro turni, ci si aspetta che cucinino, puliscano, lavorino e trasportino i bambini ovunque debbano andare, anche mentre la famiglia si reca nelle loro “varie residenze in tutto il paese” per un massimo di 10 settimane all’anno.
Nel caso di trasferte le tate accompagneranno i bambini e la famiglia naturalmente con vitto e alloggio oltre al viaggio interamente pagato dalla famiglia.
Probabilmente non é un lavoro per tutti, ma chi non farebbe domanda oggi stesso per queste cifre?

Written by Manuela Cigoli

Leave a Reply

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Nuova Zelanda e Australia apriranno una bolla di viaggio tra di loro

editoriale italiano

In Spagna si testano settimane lavorative di 4 giorni