in ,

A New York il primo trapianto completo di una trachea

editoriale italiano

Un team medico di New York City afferma di aver eseguito il primo trapianto chirurgico completo di una trachea.
La trachea è fondamentalmente come un tubo che trasporta l’aria da e verso i polmoni, quindi potresti pensare che sarebbe facile da trapiantare. Ma non è così. In effetti, i trapianti di trachea sono stati una delle ultime grandi sfide in questo settore della medicina.
La ricevente è una donna di 56 anni del Bronx, New York, di nome Sonia Sein. È finita in ospedale sei anni fa dopo un attacco d’asma particolarmente brutto. Per aiutarla a respirare, i medici le hanno inserito un tubo in gola.
“Sono stata intubata troppo a lungo e la trachea è stata danneggiata”, dice, “quindi ho subito un intervento chirurgico per cercare di ripararla”.
Ma anche quell’intervento non andò bene e così finalmente nei giorni scorsi il tentativo quasi impossibile di un trapianto completo di trachea. L’intervento é riuscito, rimane un periodo di tempo per verificare eventuali rigetti, come da prassi, ma per il momento le condizioni di Sonia sono buone e lasciano sperare al meglio.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

editoriale italiano

EMA conferma correlazione tra vaccino Astra Zeneca e coaguli

editoriale italiano

Biden aprirà le vaccinazioni a tutti gli americani adulti dal 19 Aprile