Home News dal Mondo 42 Stati americani ordinano di restare a casa, altri 8 no

42 Stati americani ordinano di restare a casa, altri 8 no

Per quanto possa sembrare strano, in effetti lo é. Dopo che la pandemia da Coronavirus ha colpito anche gli Stati Uniti e lo ha fatto in maniera tremenda, ben 42 Stati hanno emanato ordini di restare a casa per tutti i cittadini, un pò come nel resto del mondo. 
La situazione strana é che altri 8 Stati invece non hanno ancora rilasciato alcun ordine di restare a casa e questo confonde buona parte degli americani. 
Gli Stati a cui ci riferiamo dove ancora i cittadini possono circolare liberamente sono: 

– Arkansas – 687 contagi e 12 morti

– Iowa – 699 casi e 11 morti

– Nebraska – 255 casi e 6 morti

– North Dakota – 173 casi e 3 morti

– South Dakota – 187 casi e 2 morti

– South Carolina – 1554 casi e 31 morti

– Utah – 1074 casi e 7 morti

– Wyoming – 162 casi e Zero morti

In effetti guardando alla lista si vede come in alcuni Stati la situazione é ancora lieve. Ma chi é già passato da questa fase sa bene che potrà e dovrà solo peggiorare. Dunque pensare di portare avanti scelte ben diverse credendo di essere fuori dal pericolo più grande di città come New York, significa sottovalutare la situazione in maniera ingenua. Sottovalutare in tempi di guerra o di pandemia significa poi fermarsi a contare molti più decessi quando tutto sarà finito.  

NO COMMENTS