Johnson & Johnson al test finale per il vaccino al Covid-19

editoriale italiano

Il primo vaccino contro il coronavirus che mira a proteggere le persone con una sola ed unica dose è entrato nelle fasi finali dei test negli Stati Uniti in una sperimentazione internazionale che ha reclutato fino a 60.000 partecipanti.
Il vaccino sperimentale sviluppato dal gigante farmaceutico Johnson & Johnson è il quarto vaccino ad accedere alla Fase 3 negli Stati Uniti per poi essere valutati se davvero efficaci e sicuri.
Paul Stoffels, direttore scientifico di J&J, ha previsto che potrebbero esserci dati sufficienti per ottenere risultati entro la fine dell’anno e ha affermato che la società prevede di produrre 1 miliardo di dosi l’anno prossimo.
Altri tre vaccini candidati hanno un vantaggio iniziale, con sperimentazioni negli Stati Uniti iniziate all’inizio dell’estate, ma il vaccino sviluppato da Janssen Pharmaceutical Companies, una divisione di J&J, presenta diversi vantaggi che potrebbero renderlo logisticamente più facile da somministrare e distribuire se fosse dimostrato sicuro ed efficace. La sua caratteristica principale é che sarebbe una dose singola, non servirebbero richiami di nessun genere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here