in , , ,

Daniel Craig non lascerà molti dollari in eredità ai propri figli

editoriale italiano

Daniel Craig potrebbe avere uno stipendio a otto cifre a Hollywood, per intenderci attorno ai 25 milioni di dollari solo per riprendere il ruolo di James Bond nel prossimo “No Time To Die” e circa 100 milioni di dollari per apparire nei sequel di Knives Out del 2019, ma l’attore 53enne non ha intenzione di condividerlo molto con i suoi figli.
Nel numero più recente di Candis Magazine, Craig ha definito la sua filosofia sull’eredità, dicendo che non ha intenzione di lasciare molto denaro da dare ai suoi figli quando muore.
“Non c’è un vecchio adagio secondo cui se muori da ricco, hai fallito?” Craig ha detto nell’intervista.
Craig dice che trova “sgradevole” lasciare agli eredi enormi quantità di denaro. Ha due figli, una figlia di 29 anni e una figlia di 2 anni. Sua moglie, l’attrice Rachel Weisz, ha anche un figlio adolescente.
“La mia filosofia è liberarsene o darlo via (il denaro) prima di andare (morire)”, ha detto Craig.
Ma se cerchiamo informazioni sull’argomento scopriamo che Craig non é che la prima e sola star di Hollywood a dichiarare pubblicamente che i loro figli non riceveranno una parte significativa della loro ricchezza.
L’investitore Warren Buffett, la cui fortuna supera i 100 miliardi di dollari, ha recentemente ribadito la sua convinzione di vecchia data che il suo patrimonio netto “incomprensibile” sarebbe stato speso meglio se diretto verso cause filantropiche che nei portafogli di investimento dei suoi figli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il calciomercato più brutto di sempre

editoriale italiano

Paypal sta esaminando l’idea di una piattaforma di trading