in , ,

Da oggi a Parigi il limite di velocità sarà di 30 km/h

editoriale italiano

Non si potrà più sfrecciare davanti alla Torre Eiffel o attraverso il Quartiere Latino senza rallentare per godersi il ​​panorama: a partire da oggi, il limite di velocità su quasi tutte le strade di Parigi è di soli 30 km/h.
È l’ultima iniziativa di una città che cerca di migliorare le sue credenziali climatiche e trasformare il rapporto delle persone con i loro veicoli. I funzionari della città affermano che mira anche a ridurre gli incidenti e rendere Parigi più a misura di pedone.
I proprietari di auto sono furibondi. I conducenti che si occupano di consegne affermano che creerà tempi di attesa più lunghi per i clienti. I tassisti dicono che aumenterà le tariffe e danneggerà gli affari.
Ma i sondaggi suggeriscono che la maggior parte dei parigini sostiene l’idea, in particolare nella speranza che renda le strade più sicure e tranquille.
Già, i ciclisti si muovono spesso più velocemente delle auto nella capitale francese densamente popolata. Ma in macchina d’ora in poi solo le star d’azione cinematografica come Tom Cruise in “Mission Impossible” possono realisticamente prendere velocità nelle tortuose strade parigine medievali larghe poco più di un’auto.
La nuova regola include eccezioni per una manciata di ampi viali tra cui i famosi Champs-Elysees e la tangenziale che circonda la capitale storica.
Con il sindaco socialista Anne Hidalgo, la città di Parigi ha già limitato o vietato il traffico veicolare su diverse strade e moltiplicato il numero di piste ciclabili.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il rischio che Messi possa essere un fenomeno… da baracconi in Ligue 1

editoriale italiano

La Juventus sta provando a fare un tentativo per Icardi