in , ,

Morti improvvise collegate al troppo caldo in Canada

Morti improvvise collegate al troppo caldo in Canada

Si ritiene che l’ondata di caldo soffocante sta colpendo il Canada occidentale da diversi giorni sia la causa di dozzine di chiamate per morti improvvise ricevute dalla polizia nell’area di Vancouver.
Mike Kalanj della Burnaby Royal Canadian Mounted Police ha detto che il suo distretto ha risposto a 25 chiamate di morte improvvisa in un periodo di 24 ore. Le morti sono ancora sotto inchiesta e molti dei deceduti erano anziani.
Le temperature nell’area di Vancouver hanno raggiunto poco meno di 32 gradi Celsius nella giornata di lunedì, ma l’umidità ha fatto in modo di peggiorare la situazione come se si trattasse di 40 gradi.
L’ondata di caldo record dovrebbe attenuarsi su parti della Columbia Britannica, dello Yukon e dei Territori del Nord Ovest entro mercoledì, ma una tregua per le province della Prairie è invece ancora lontana.

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Serene Williams si é ritirata da Wimbledon

Serena Williams si é ritirata da Wimbledon

Rientrano dall'Afghanistan le ultime truppe italiane e tedesche

Rientrano dall’Afghanistan le ultime truppe italiane e tedesche