in , ,

I ristoranti di New York cominceranno a richiedere prova di vaccinazione

editoriale italiano

Un numero crescente di ristoranti a New York cominceranno a richiedere a breve, dapprima al personale e poi anche ai clienti, prova di vaccinazione. Molti hanno già avvisato i propri dipendenti nonostante l’idea é di partire tutti uniti dall’inizio di settembre.
Ma di certo se non ci sarà una data precisa per tutti, si tratterà di una differenza di pochi giorni tra un locale e l’altro e non si riferiranno solo ai dipendenti. Persino i clienti dovranno dare prova di vaccinazione per potersi sedere ai tavoli dei vari locali.
Stessa strada sarà seguita a New York dai teatri e dai punti di aggregazione di massa.
Ora che la risposta alla pandemia é di fronte a noi attraverso i vaccini, New York non ha intenzione di subire l’ennesima stagione al collasso.
Il sindaco Bill de Blasio ha twittato oggi che la decisione è stata “ENORME” e ha sottolineato il sostegno della città al nuovo mandato dell’USHG.
NYC ha implementato un mandato di vaccinazione per i circa 340.000 lavoratori della città a partire da settembre, e de Blasio ha fortemente sostenuto che le vaccinazioni sono la chiave per la ripresa della città.

Written by Cinzia Grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Olivia Rodrigo e l’abito vintage di Chanel alla Casa Bianca

editoriale italiano

Fetta di torta del matrimonio di Carlo e Diana all’asta 40 anni dopo