in , ,

In Giappone 2 persone sono morte dopo aver ricevuto il vaccino Moderna dei lotti sospesi

editoriale italiano

Due persone sono morte dopo aver ricevuto vaccinazioni di Moderna contro il COVID-19 che sono state tra i lotti successivamente sospesi in seguito alla scoperta di contaminanti. A riferirlo il ministero della salute giapponese.
Gli uomini sulla trentina sono morti proprio nelle scorse settimane e pochi giorni dopo aver ricevuto le loro seconde dosi di Moderna.
Ciascuno dei due ha avuto una dose da uno dei tre lotti di produzione sospesi giovedì. Le cause della morte sono ancora in corso di accertamento, ma la correlazione é abbastanza evidente a questo punto.
Il Giappone ha interrotto l’uso di 1,63 milioni di dosi di Moderna spedite a 863 centri di vaccinazione a livello nazionale, più di una settimana dopo che il distributore nazionale, Takeda Pharmaceutical (4502.T), ha ricevuto segnalazioni di contaminanti in alcune fiale.
Il governo e Moderna avevano affermato che non erano stati identificati problemi di sicurezza o efficacia e che la sospensione era solo una precauzione.
Si ritiene che il contaminante sia costituito da particelle metalliche, secondo quanto riportato dall’emittente pubblica giapponese NHK, citando fonti del ministero della salute.

Written by Manuela Cigoli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

A Sydney la variante Delta cresce nonostante il lockdown

editoriale italiano

Trudeau cancella comizio a causa di una folla di manifestanti inferocita contro di lui