in , , ,

Aereo Virgin da Londra a Los Angeles dirottato su Salt Lake City per un passeggero fuori controllo

editoriale italiano

Un passeggero fuori controllo a bordo di un volo Virgin dall’aeroporto di Heathrow a Los Angeles ha costretto il pilota a dirottare il velivolo su Salt Lake City.
William Stephen Hayes, 39 anni, nazionalità inglese, è stato poi arrestato all’aeroporto di Salt Lake City con l’accusa di essere una persona violenta ed indisciplinata, come dimostrato su un volo internazionale, ha detto la polizia di Salt Lake City in un comunicato stampa.
Hayes è stato arrestato con l’accusa di interferenza con un equipaggio di volo e aggressione con colpi, percosse e ferite.
Ora Hayes é detenuto in una prigione della contea di Salt Lake, come ha confermato la polizia.
Molti testimoni hanno confermato che Hayes durante il volo “è stato rumoroso, dirompente, minaccioso e offensivo nei confronti degli altri passeggeri e dei membri dell’equipaggio”.
“Ad un certo punto durante il volo, Hayes ha aggredito un passeggero maschio seduto di fronte a lui, afferrando la maglietta del passeggero, tentando di colpirlo e afferrandogli la gola”. Hayes ha anche sputato addosso e ha tentato di mordere un altro passeggero. Un gruppo di passeggeri insieme ha deciso di intervenire insieme ed immobilizzarlo sino a terra.

Written by Matteo Tinelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

L’economia americana verso la recessione dopo il secondo trimestre in perdita

editoriale italiano

Il Brasile autorizza la costruzione di un’autostrada in mezzo alla foresta amazzonica