in , ,

Pfizer ha aumentato del 30% le sue vendite grazie al covid

editoriale italiano

E’ normale che questo accada e probabilmente anche giusto. Pfizer ha creato un vaccino contro l covid-19 e le sue vendite sono andate alle stelle registrando una aumento nel complessivo dell’azienda di oltre il 30%.
In pratica l’azienda farmaceutica ha aumentato le previsioni di vendita per l’intero anno a circa 33,5 miliardi di dollari.
Nell’ultimo trimestre, il vaccino ha contribuito con 7,8 miliardi di dollari alle vendite totali di Pfizer di 18,98 miliardi di dollari. Questo incremento ha alimentato il guadagno del 92% anno su anno dell’azienda.
Pfizer ha registrato un utile rettificato di 1,07 dollari per azione per i tre mesi fino a giugno. Gli analisti di Wall Street avevano previsto un utile rettificato di 97 centesimi per azione su vendite di 18,71 miliardi di dollari. Le azioni sono rimaste pressoché invariate nel trading.
I risultati del vaccino di Pfizer riflettono il ruolo centrale dell’azienda nella campagna globale contro Covid-19, anche se i tassi di vaccinazione si stabilizzano in alcuni paesi e un nuovo ceppo del virus sta rinnovando le preoccupazioni sulla pandemia.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Aereo precipita su di una casa in Ucraina, 4 morti

editoriale italiano

Il Regno Unito sta per riaprire le frontiere ai vaccinati