in , ,

Decollano le vendite del DBX, il SUV della Aston Martin

editoriale italiano

La casa automobilistica Aston Martin ha riportato un aumento del 224% delle vendite presso i suoi concessionari, trainati dal primo SUV di casa, il DBX.
Il DBX 4×4, uscito per la prima volta dalla linea di produzione poco più di un anno fa, ha rappresentato più della metà dei suoi 2.901 veicoli tra gennaio e giugno.
“Sulla base del successo di DBX, il nostro primo SUV, da allora abbiamo consegnato altri due nuovi veicoli e con lanci di prodotti altrettanto entusiasmanti prossimamente siamo ben posizionati per la crescita”, ha affermato il presidente esecutivo Lawrence Stroll.
Il marchio automobilistico stava attraversando un periodo molto difficile dal 2018, in cui l’interesse del grande pubblico sembrava spostarsi su altri marchi automobilistici.
Il DBX è entrato in produzione nel luglio 2020 ed ha permesso all’azienda di crescere notevolmente sul mercato dei SUV, già un mercato molto proficuo per molte marche.
Ora si passa alla fase successiva con i miglioramenti del caso sul modello in vendita e perché no, nuove motorizzazioni entro il 2022.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

E’ scontro tra scuola e governo

editoriale italiano

Palla di fuoco attraversa il cielo del Texas