in , , , ,

Andrew Garfield si prenderà una pausa dalla recitazione

editoriale italiano

Andrew Garfield ha rivelato che “si prenderà una pausa” dalla sua intensa carriera di attore. Il 38enne ha condiviso la notizia in un’intervista sul suo nuovo progetto, la serie TV Under the Banner of Heaven, dicendo che desidera “riposare” ed “essere un po’ ordinario per un po'”.
Questo arriva dopo un anno molto impegnativo o giù di lì che lo ha visto recentemente nominato per il suo secondo Oscar per il suo ruolo nel musical tick, tick … BOOM!
La star di Eyes of Tammy Faye ha dichiarato: “Vado a prendermi una pausa. Mi riposerò un po’.”
“Ho bisogno di ricalibrare e riconsiderare cosa voglio fare”.
“Ho bisogno di essere un po’ normale per un po'”, ha aggiunto nella sua intervista.
L’attore anglo-americano è apparso in numerosi progetti di alto profilo pubblicati nel 2021, entusiasmando sia la critica che i fan con la sua interpretazione del compositore di Rent Jonathan Larson nell’adattamento cinematografico di tick, tick… BOOM!, che è stato anche il film di Lin-Manuel Miranda debutto alla regia.
Ha anche recitato nel ruolo del telepredicatore Jim Bakkar al fianco di Jessica Chastain, che quest’anno ha vinto l’Oscar come migliore attrice per la sua interpretazione del personaggio principale in Gli occhi di Tammy Faye.
C’è stata anche quella ricomparsa casuale (e molto ben accolta) in Spider-Man: No Way Home insieme al collega ex Spidey Tobey Maguire e all’attuale protagonista Tom Holland, che Andrew ha diligentemente tentato di tenere nascosto prima del suo rilascio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Derek Chauvin, condannato per l’omicidio di George Floyd, ha chiesto uno sconto di pena

editoriale italiano

Stellantis firma un accordo con la Serbia per la produzione di auto elettriche