in ,

Il pupazzo di Bernie Sanders venduto per 20 mila dollari

editoriale italiano

Bernie Sanders è passato dall’essere un meme di successo a una bambola da quasi 20.000 dollari fatta all’uncinetto in meno di una settimana.
Dopo che il senatore del Vermont è diventato virale sui social media per le sue semplici scelte di moda per il giorno dell’inaugurazione con i suoi eccentrici guanti marroni e cappotto verde oliva di grandi dimensioni, Tobey King in Texas ha iniziato a lavorare all’uncinetto.
Ha trasformato l’immagine sensazionale che andava di moda per giorni in una bambola all’uncinetto.
Alla fine il pupazzetto é stato venduto per poco più di 20 mila dollari. Sì, avete letto bene.
“È strabiliante perché sapevo che Bernie era di tendenza grazie a quell’immagine, e avevo già un motivo di Bernie e una bambola di Bernie. Quindi sono andato a prenderlo e l’ho modificato molto velocemente “, ha detto King.
Ma per ricreare l’aspetto esatto di Sanders che ha catturato gli occhi delle persone e le risate, King ha impiegato circa sette ore di lavoro all’uncinetto, oltre al tempo che aveva investito nel design un anno fa. E la sua attenzione ai dettagli è ovvia, inchiodando le iconiche muffole che hanno rubato la scena il giorno dell’inaugurazione.
“I guanti non sono così difficili, è solo un cambiamento di colore, un punto speciale”, ha detto King. King, 46 anni. Inizialmente ha pubblicato le foto della bambola da 9 pollici sul suo account Instagram ed ha raccolto migliaia di Mi piace e commenti. Sabato, ha pubblicato la bambola su eBay e successivamente l’ha messa all’asta raggiungendo la cifra ormai pubblica, che ha detto sarà donata a Meals on Wheels America.
La sua donazione è stata ispirata da Sanders, la cui campagna ha creato felpe con l’immagine sopra e ha donato tutti i proventi a Meals on Wheel nel Vermont.

Written by Cinzia Grandi

editoriale italiano

Andrea Orcel nuovo Ceo di UniCredit

editoriale italiano

Tiguan eHybrid regala sensazioni uniche