in , , ,

Dji Mavic Air 2, ancora tra i migliori droni in circolazione

editoriale italiano mavic air 2

Quando ti viene chiesto di recensire alcuni dei migliori droni in circolazione, la mente fila diritta verso una precisa direzione, quella che conduce al Dji Mavic Air 2. In promozione in questi giorni sul sito ufficiale Dji Italia a 799 euro contro un prezzo di listino da 849 euro.
Non é il modello Mavic Air 2s che costa esattamente 200 euro in più ed é dotato di alcune migliorie, ma rimane pur sempre un gran bel drone.


Un drone che supera l’ideologia classica del velivolo da divertimento e ci trasporta in quell’emisfero che é fatto di qualità fotografica e video che sino a pochi anni fa potevamo scordarcela su queste tipologie di prodotti con queste specifiche fasce di prezzo.
Si sa, Dji ha preso il mercato dei droni grazie proprio ad un livello di qualità decisamente mirato a migliorarsi costantemente, alimentando diverse fasce di prezzo e cercando di soddisfare diverse tipologie di clienti.


Così sono nati prodotti importanti che hanno fatto e stanno facendo epoca nel mondo dei droni, sia per la fascia di partenza con il modello mini, che per la fascia alta di tipo professionale che richiama budgets importanti. Nel mezzo l’azienda ha individuato a sua volta una fascia enorme di mercato che ha visto bene di coprire con il modello Mavic Air, e nella fattispecie con la versione 2 e 2s.
Un drone completo, che rispetta la richiesta e le necessità di un utente che ha bisogno di qualità elevate a prezzi ancora contenuti.
Un drone affidabile, leggero ma stabile e sicuro che raramente perde il segnale e quasi mai sbaglia una foto o una ripresa.


Ora con l’ultimo aggiornamento firmware c’é anche la possibilità di zoomare e per quanto vengano ovviamente riportare immagini sgranate, l’alternativa é una bella suggestione.
Bello e compatto, si richiude totalmente finendo per occupare uno spazio poco più grande di una semplice fotocamera. Il controller é leggero ma solido e funzionale. La batteria é stata migliorata con una durata di 30 minuti effettivi. Acquistando la versione combo o semplicemente altre due batterie si copre pienamente una giornata di riprese completa.


Ma la qualità é l’aspetto che vi farà innamorare di questo drone e di qualità ne ha davvero da vendere. Sia in termini fotografici con i suoi 48 MPixels e con un sensore CMOS da 1/2 pollice ha alzato il livello qualitativo delle immagini, per quanto il sensore sia di piccole dimensioni ma riporta una definizione davvero molto buona.
Sia per l’aspetto video che permette riprese che solo sino a pochi anni fa erano un’esclusiva cinematografica.


Le riprese video in 4K/60fps le gestisce in maniera ottimale garantendo un risultato di altissimo livello. I sensori di movimento gestiscono il volo in tre direzioni: avanti, indietro e verso il basso mentre una luce ausiliaria migliora ulteriormente la visibilità.
Per la maggior parte di noi il drone é visto ancora come un divertimento allo stato puro. Mavic Air 2 é l’esaltazione di questo divertimento sino alla forma più completa, permettendoci di sfogare la nostra idea creativa nelle forme e nei contenuti che per molti potrebbero sembrare impossibili.


Questa creatività sarà esaltata all’ennesima potenza utilizzando il Mavic Air 2 ed il divertimento si trasformerà in vera passione nel giro di pochissimi voli, non appena scaricheremo le nostre immagini statiche o video sul nostro computer e vedremo un mondo tutto nuovo.
Alla fine il Mavic Air 2 é un drone da comprare ancora, proprio usufruendo proprio delle promozioni in corso e del fattore unico di affidabilità totale che questo velivolo offre.

Written by Paolo Rizzi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Star di TikTok si dichiara non colpevole per aver ucciso la moglie insieme ad un uomo

editoriale italiano

L’Australia discute per non ammettere i giocatori non vaccinati agli Australian Open