in , , ,

Von Der Leyen conferma che l’Europa é preparata a fare a rinunciare al gas russo

editoriale italiano

L’escalation degli ultimi giorni, sin dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte dei russi, stava portando ad un irrigidimento dei rapporti internazionali che hanno messo Mosca nella condizione di doversi difendere. Per farlo, dopo che le sanzioni stanno mettendo a dura prova l’economia del paese, Putin ha deciso oggi di fermare la fornitura di gas a Polonia e Bulgaria avvisando che chiunque altro sarà tenuto ad adeguarsi passando al pagamento in rubli per le future forniture.
Si sapeva che si sarebbe finiti proprio a questo punto, era prevedibile. Ma oggi il presidente della Commissione Europea, Ursula Von Der Leyen, ha confermato che l’Europa si stava preparando a questa decisione da tempo, al punto di aver già individuato alternative più che valide delle quali potranno usufruire tutti i paesi europei e non solo europei nel caso Mosca decidesse di tagliare a tutti le forniture di gas.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La libertà di parola di Elon Musk e il nuovo Twitter terrorizzano il mondo dell’informazione

editoriale italiano

Megan Fox conferma di bere gocce di sangue di Machine Gun Kelly e viceversa