in , , ,

Finlandia e Svezia pronte ad entrare nella NATO

editoriale italiano

Il ministro degli Esteri finlandese Pekka Haavisto ha affermato che sarebbe “utile” per Svezia e Finlandia avviare definitivamente il processo di adesione alla Nato.
Non esiste una data precisa e tanto meno una scadenza, ma esiste una necessità di volersi tutelare dalle manie di espansione di Putin e della sua Russia.
Stoccolma ed Helsinki perseguono da tempo politiche di neutralità militare per evitare conflitti con le potenze mondiali. Ma durante una visita in Svezia all’inizio di questo mese, il primo ministro finlandese Sanna Marin ha detto che “tutto era cambiato” quando la Russia ha attaccato l’Ucraina e ha detto ai giornalisti che Helsinki deve essere “preparata per ogni tipo di azione dalla Russia”.
I suoi commenti hanno coinciso con la pubblicazione di un rapporto sulla sicurezza che avverte che l’adesione della Finlandia alla Nato potrebbe comportare “un aumento delle tensioni al confine tra Finlandia e Russia”.
Stesso discorso vale per la Svezia fortemente minacciata dalle possibili ritorsioni di Putin in caso di adesione della Finlandia alla NATO e pertanto decisa più che mai ad avviare anch’essa il processo di adesione.
Nel frattempo, Stati Uniti e Inghilterra hanno promesso protezione militare per tutta la fase di transizione e sino a che i due paesi saranno ufficialmente inseriti nei paesi facenti parte della NATO.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Trump non ha intenzione di tornare su Twitter anche se le sue limitazioni saranno tolte

editoriale italiano

Per Kaja Kallas il gas potrà anche essere costoso ma la libertà non ha prezzo