in ,

Lukaku – Ibrahimovic, vince il più furbo

editoriale italiano

Da ieri sera a Milano non si parla d’altro e non solo a Milano oseremmo dire.
Il 2-1 con cui l’Inter ha vinto il derby di Coppa Italia é passato inosservato ai più. La sola cosa che tutti ricordano é il battibecco tra Lukaku e Ibrahimovic sul finire del primo tempo.
Qualcosa che sarebbe meglio non vedere su di un campo di calcio, ma al tempo stesso, qualcosa che si é già visto. Se finiamo a parlare di questo invece della partita significa che in campo, a parte il gesto tecnico di Eriksen su punizione cha ha regalato la qualificazione alla squadra di Conte, non é rimasto molto da dire.
Ecco dunque che da ore girano in continuazione del quasi bacio tra le due punte di Inter e Milan e si alternano infinite possibilità di parole, più o meno grosse.
Anche questo fa parte del calcio, lo ha sempre fatto. Anche questo é servito all’Inter per passare il turno, semplicemente alimentando una gran dose di nervosismo in Ibrahimovic che lo ha portato a ricevere il secondo giallo ad inizio secondo tempo, lasciando la sua squadra in 10.
Parlare per supposizioni non serve a nessuno, ma probabilmente era da capire che andava sostituito nell’intervallo.

Written by Davide Foschi

editoriale italiano

Joe Biden avverte gli americani che stanno per arrivare giorni molto duri

editoriale italiano

Il governo pandemico