in , , ,

Vanessa Bryant dona il ricavato della causa in beneficienza

editoriale italiano

Una giuria ha assegnato a Vanessa Bryant 16 milioni di dollari al termine del processo per violazione della privacy contro la contea di Los Angeles per le foto scattate sulla scena dell’incidente in elicottero del 2020 che ha ucciso suo marito, la star del basket Kobe Bryant e la loro figlia di 13 anni.
L’avvocato di Vanessa Bryant ha annunciato che i proventi della sentenza saranno donati alla Mamba and Mambacita Foundation.
“Fin dall’inizio, Vanessa Bryant ha cercato solo la responsabilità, ma il nostro sistema legale non le permette di imporre politiche migliori, più formazione o disciplina degli ufficiali. Queste misure sono responsabilità degli sceriffi e dei vigili del fuoco, responsabilità che gli sforzi della signora Bryant hanno smascherato come dolorosamente carente, concedendo persino l’amnistia ai trasgressori”.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

In Portogallo un uomo trova uno scheletro di dinosauro nel suo giardino

editoriale italiano

Studio rivela che buona parte degli inchiostri usati per tatuaggi in America sono cancerogeni