in , ,

Il Giappone ha sospeso l’uso di alcune dosi del vaccino Moderna

editoriale italiano

Il Giappone ha sospeso l’uso di circa 1,63 milioni di dosi del vaccino Moderna dopo che una contaminazione è stata trovata in alcune fiale inutilizzate, sollevando la preoccupazione di una carenza di forniture mentre il paese cerca di accelerare le vaccinazioni in mezzo a un’ondata di covid19.
Il ministero della salute ha affermato che la contaminazione è stata segnalata da più siti di vaccinazione. Alcune dosi potrebbero essere state somministrate, ma finora non sono stati segnalati effetti negativi sulla salute, hanno detto i funzionari.
Takeda Pharmaceutical Co., un produttore farmaceutico giapponese responsabile delle vendite e della distribuzione del vaccino in Giappone, ha dichiarato di aver deciso di sospendere l’uso delle dosi prodotte nella stessa linea di produzione come precauzione di sicurezza.
Ha chiesto a Moderna di condurre un’indagine di emergenza e ha detto alle istituzioni mediche e agli organizzatori di smettere di usare il vaccino prodotto in Spagna e ha condiviso i numeri di produzione che potrebbero essere interessati.
Il ministero della salute e Takeda non hanno fornito dettagli sul tipo di contaminazione o se le dosi in questione potrebbero essere state distribuite fuori dal Giappone.
Il problema del vaccino Moderna è arrivato proprio mentre il Giappone lotta con l’aumento delle infezioni, con nuovi casi giornalieri che raggiungono nuovi massimi in molte parti del paese e mettono a dura prova il sistema sanitario.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Green Pass necessario ovunque, facciamocene una ragione

editoriale italiano

Unica abitante di una cittadina del Nebraska scopre di un nuovo residente che non ha mai visto