in , , ,

Troppi pisolini possono portare a ipertensione e ictus

editoriale italiano

Coloro che dormono di più in media hanno un rischio maggiore di sviluppare ipertensione e ictus, secondo una nuova analisi pubblicata ieri su Hypertension, una rivista dell’American Heart Association.
Avere l’ipertensione mette a rischio di malattie cardiache e ictus, che sono le principali cause di morte negli Stati Uniti, secondo il CDC.
I ricercatori geriatrici della Central South University di Hunan, in Cina, hanno esaminato le abitudini del sonno e la storia medica di circa 360.000 persone nel Regno Unito, per gentile concessione del database del sondaggio sui pazienti della biobanca britannica, e hanno scoperto che i partecipanti che facevano un pisolino quasi tutti i giorni hanno visto un 24% di aumento della loro probabilità di ictus e il 12% in più di probabilità di essere diagnosticati con ipertensione nel tempo.
Il fattore del pisolino era ancora più preoccupante nelle persone di età pari o inferiore a 60 anni, poiché fare un pisolino quasi tutti i giorni portava a una probabilità maggiore del 20% di sviluppare la pressione alta.
I loro risultati erano coerenti anche dopo aver tenuto conto dei pazienti con fattori di rischio preesistenti per lo sviluppo di ipertensione, come diabete di tipo 2, colesterolo alto, disturbi del sonno e turni di lavoro notturni.
Lo studio evidenzia anche una correlazione tra sonnellini regolari e fumo di sigaretta, consumo quotidiano di alcol, russamento, insonnia e persone che affermano di essere nottambuli.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

La Ferrari dall’affidabilità della vettura deve ora gestire l’affidabilità dei piloti

editoriale italiano

Il Great Salt Lake in Utah é ai livelli più bassi di sempre