in , ,

Superlega, in arrivo sanzioni non esclusioni

Superlega, in arrivo sanzioni non esclusioni

Impossibile immaginare una prossima Champions League senza il Real Madrid e senza il Barcellona, sarebbe un’edizione falsata, un’edizione non da Champions e chi la vincerebbe lo farebbe nell’anno in cui non hanno partecipato 2 delle più forti squadre al mondo, dunque il sapore della vittoria sarebbe ben diverso, non sarebbe mai una Champions League vera.
Ecco perché, se anche il nome Juventus potrebbe essere escluso e farebbe molto meno clamore, quello di Real e Barcellona non potrebbe essere toccato in nessun modo. Sarebbe come pensare ad un campionato di F1 senza le Mercedes, sarebbe semplicemente improponibile.
Dunque via alle sanzioni economiche, magari spalmate in 3 o 5 anni, ma senza esclusioni.
Perché la UEFA, non priva di colpe, passerebbe dalla parte dei dannati, alimentando nel tifoso quell’odio che potrebbe generare solo del male reciproco, tra istituzioni e club privati.
Alla fine se ne uscirebbe tutti con le ossa rotte e questo, in questo particolare momento storico, non é auspicabile.

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Primark lancia una nuova linea con tessuti riciclati

Primark lancia una nuova linea con tessuti riciclati

Finale di Champions, ma dov'era il calcio povero

Finale di Champions, ma dov’era il calcio povero?