in ,

Pfizer comincia a testare il vaccino su bambini di 6 mesi

editoriale italiano

PFIZER ha iniziato a testare il suo vaccino Covid su bambini di appena sei mesi, ha rivelato oggi la casa farmaceutica statunitense.
I primi volontari nella fase iniziale del processo hanno ricevuto le loro prime iniezioni nelle ultime ore, ha detto il portavoce della Pfizer Sharon Castillo.
I primi partecipanti, una coppia di gemelle di 9 anni, hanno ricevuto il vaccino mercoledì alla Duke University nel North Carolina, negli Stati Uniti.
Lo studio pediatrico metterà alla prova i bambini di età compresa tra sei mesi e 12 anni e segue uno simile lanciato da Moderna la scorsa settimana.
Pfizer e il suo partner tedesco BioNTech pianificano di testare inizialmente la sicurezza del loro vaccino a due dosi a tre diversi dosaggi – 10, 20 e 30 microgrammi – in uno studio di Fase I / II con 144 partecipanti.
Hanno quindi in programma di espandersi a uno studio in fase avanzata di 4.500 partecipanti in cui testeranno la sicurezza, la tollerabilità e la risposta immunitaria generate dal vaccino, probabilmente misurando i livelli di anticorpi nei bambini.

Written by andrea montelli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Agenzia di paparazzi chiude per i costi della causa con la duchessa Meghan

editoriale italiano

Draghi, pronto decreto per vaccinare tutti coloro che lavorano con i malati