in , ,

In Sud Africa scoperta una nuova variante covid capace di innumerevoli mutazioni

editoriale italiano

È emerso un nuovo ceppo di Covid-19 con un numero “incredibilmente alto” di mutazioni che potrebbe aumentare le infezioni in tutto il mondo, hanno avvertito gli scienziati.
Finora sono stati rilevati solo 10 casi della variante Botswana, ma essendo già stati individuati in tre paesi, quel numero potrebbe presto crescere. Il ceppo, noto anche come B.1.1.529, porta 32 mutazioni, molte delle quali suggeriscono che sia più resistente ai vaccini e altamente trasmissibile.
Ha più alterazioni alla sua proteina spike, uno strumento che aiuta un virus a entrare in una cellula, rispetto a qualsiasi altra variante finora.
Ciò potrebbe rendere difficile per i vaccini combatterlo, poiché addestrano il sistema immunitario a riconoscere le versioni precedenti e non questa tipologia di varianti.
Gli scienziati devono ancora nominare ufficialmente il ceppo, ma alla fine potrebbe prendere il nome dalla lettera greca “Nu”. I primi casi della variante sono stati trovati in Botswana l’11 novembre, seguiti da sei in Sud Africa.
Il ceppo si è diffuso rapidamente in Sud Africa, e poi è stato portato a Hong Kong da un viaggiatore che tornava nel paese
Un altro singolo caso è stato rilevato a Hong Kong che coinvolge un viaggiatore di ritorno dal Sudafrica.

Written by Miriam Parodi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Steve Burton licenziato da General Hospital perché si rifiuta di fare il vaccino

editoriale italiano

L’India aumenta le restrizioni per gli stranieri dopo che le aveva appena allentate