in , ,

Hertz ha prenotato 100 mila vetture elettriche Tesla

editoriale italiano

La Tesla di Elon Musk ha ricevuto questa mattina il suo ordine più grande di sempre, poiché Hertz ha annunciato che avrebbe acquistato 100.000 auto elettriche per il noleggio per diventare più ecologici in breve tempo pochi mesi dopo essere uscita dalla bancarotta.
Il titolo Tesla è cresciuto del 4,3% nel trading pre-mercato ed è stato impostato per aprire a un livello record dopo l’ordine. Le azioni sono state sostenute anche dalla notizia che la Model 3 dell’azienda è diventata il primo veicolo elettrico a registrare le vendite mensili più alte di auto nuove in Europa.
L’ordine di Hertz arriva mentre Tesla sta affrontando un arretrato di ordini inevasi per i suoi veicoli e continue interruzioni della catena di approvvigionamento, ma consolida l’attrattiva principale delle auto elettriche.
“I nostri arretrati continuano a crescere e i tempi medi di attesa dei clienti si stanno estendendo”, ha detto agli investitori la scorsa settimana il direttore finanziario Zach Kirkhorn.
Con l’ordine attuale, la cui consegna è prevista entro la fine del 2022, Hertz ha affermato che i veicoli elettrici rappresenteranno oltre il 20% della sua flotta globale.

La società di autonoleggio ha anche affermato che sta installando migliaia di caricabatterie in tutta la sua rete. I clienti che noleggiano una Tesla Model 3 avranno accesso a 3.000 stazioni in più di sovralimentazione Tesla negli Stati Uniti e in Europa.

Written by Giuseppe Galli

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Resti di un bimbo di 9 anni trovati in una casa di Houston insieme ad altri 3 bambini abbandonati

editoriale italiano

Moderna ha dichiarato che il suo vaccino ha dato buoni risultati nei bambini tra 6 e 11 anni