in , , ,

Kanye West ha chiesto di cambiare il suo nome in Ye

editoriale italiano

Il rapper Kanye West ha presentato le carte per cambiare ufficialmente il suo nome ed essere conosciuto semplicemente come Ye.
Ha citato “motivi personali” nei documenti del tribunale depositati a Los Angeles.
Arriva quasi tre anni dopo che la volubile star della musica, stilista e aspirante alla presidenza ha twittato di cambiare nome, dopo aver pubblicato un album intitolato Ye.
All’epoca, si riferiva a “l’essere” formalmente e precedentemente noto come Kanye West prima di annunciare: “Io sono YE”.
Oltre ad essere un’abbreviazione del suo nome attuale, il 44enne ha già affermato che il nuovo nome ha un significato religioso per lui.
“Credo che ‘voi’ sia la parola più comunemente usata nella Bibbia, e nella Bibbia significa ‘tu'”, ha detto West nel 2018, discutendo il titolo del suo album con il conduttore radiofonico Big Boy.
“Quindi sono te, sono noi, siamo noi. È passato da Kanye, che significa l’unico, a solo Ye.”
La star dovrebbe pubblicare il suo prossimo album, intitolato a sua madre Donda, imminente, anche se è già stato posticipato diverse volte.
È anche nel bel mezzo di un divorzio da Kim Kardashian e ha espresso l’intenzione di candidarsi alla presidenza degli Stati Uniti nel 2024 dopo aver ottenuto 60.000 voti nel 2020.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Il Real Madrid ci prova per Mbappé

editoriale italiano

Credit Suisse in America dal 7 settembre chiederà ai non vaccinati di lavorare da casa