in ,

Nuove misure di lockdown a Birmingham

birmingham

I provvedimenti, in corso di attuazione da parte del Consiglio comunale, saranno esecutivi dalla mezzanotte di oggi.
I funzionari del comune e la polizia potranno indagare sulle aziende quali bar e ristoranti sospettate di un mancato rispetto delle linee guida sulla sicurezza nella lotta al coronavirus e qualora si renderà necessario potranno anche emettere multe salate.
Dunque l’accesso a bar e ristoranti tornerà ad essere limitato nei numeri e nei tempi.
Ma i funzionari comunali potranno anche decidere in maniera indipendente, se si renderà necessario, di tutelare la salute pubblica e potranno spingersi sino a far chiudere un locale se necessario.
Alcuni eventi, come i funerali o i matrimoni, potrebbero essere vietati “sulla base di una dimensione massima dell’evento”, ha detto il consiglio e al momento non ci sono piani per modificare l’attuale limite di 30 partecipanti.
Le misure arrivano dopo un incontro tra il segretario alla sanità Matt Hancock e i leaders locali a Birmingham.
La situazione non é delle peggiori e gli indici di contagio non riportano Birmingham ai primi posti tra le città più popolate del Regno Unito collegate alla diffusione del coronavirus. Ciò nonostante e proprio in forma preventiva si é deciso di provare a prevenire quella seconda ondata di cui tutti temono gli effetti.

Written by Marianna Longoni

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Striscia di Gaza in lockdown parziale

editoriale italiano

Conte sarà l’allenatore dell’Inter anche per la prossima stagione