in , , ,

Trovato il motivo per cui il danno cardiaco é comune nei pazienti covid

editoriale italiano

Gli scienziati ritengono di aver identificato il motivo per cui il danno cardiaco è così comune tra i pazienti ricoverati in ospedale con Covid19 in uno studio preliminare.
La nuova ricerca ha scoperto che la proteina spike del coronavirus SARS-CoV-2 è in grado di causare lesioni al muscolo cardiaco attraverso il processo infiammatorio, distinguendola dai coronavirus precedentemente noti.
La buona notizia è che la ricerca preliminare suggerisce che il danno causato dal processo, che fa parte del “meccanismo immunitario naturale” delle cellule del muscolo cardiaco, può essere ridotto dalla vaccinazione.
Una ricerca pubblicata nel 2020 ha scoperto cambiamenti anormali nel modo in cui il cuore pompava nel 55% dei pazienti ospedalizzati, con circa uno su sette che mostrava prove di grave disfunzione.
“È già noto dal lato clinico che l’infezione da COVID-19 può indurre lesioni cardiache, tuttavia, ciò che non sappiamo sono i dettagli meccanicistici di come ciò avvenga”, ha affermato il dottor Zhiqiang Lin.
“Quello che sospettiamo è che la proteina spike abbia ruoli patologici sconosciuti”, ha aggiunto il dottor Lin, autore principale dello studio e assistente professore presso il Masonic Medical Research Institute di Utica, New York.
“I nostri dati mostrano che la proteina spike di SARS-CoV-2 provoca danni al muscolo cardiaco. Ecco perché è importante vaccinarsi e prevenire questa malattia”, ha aggiunto il dottor Lin.

What do you think?

182 Points
Upvote Downvote

Written by Matteo Tinelli

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Subway regala panini gratis per chi si lascia tatuare il logo sul proprio corpo

editoriale italiano

Presto pillole abortive disponibili all’Università della California e alla California State University