in , ,

Hanno aperto Little Island a New York

Hanno aperto Little Island a New York

Possiamo anche scommetterci che diventerà una delle principali attrazioni turistiche americane nei prossimi mesi, covid permettendo.
L’hanno chiamata Little Island ma di little (piccolo) ha davvero poco considerando il progetto e l’investimento economico.
Si tratta di un parco pubblico che si trova sul fiume Hudson a New York che dal 21 maggio é stato definitivamente aperto.
Il ringraziamento per la realizzazione del progetto va al miliardario Barry Diller che con una donazione di 260 milioni di dollari ha permesso di portare a termine il progetto tanto ambizioso.
L’isola artificiale é stata costruita sui pilastri dell’ex Pier 54 ed é collegata a Manhattan grazie ad una passerella che permetterà ai visitatori di raggiungerla.
Il West Side a New York ha passato anni cupi con una situazione di degrado in costante aumento. I nuovi progetti di ristrutturazione di queste aree stanno entusiasmando i newyorkesi tanto da poter rendere la zona un nuovo punto di riferimento per l’abitante di New York e per il turista.

Written by Davide Foschi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Simone Biles diventa leggenda

Simone Biles diventa leggenda

Conte dice no, é stato bello per quel poco che é durato

Conte dice no, é stato bello per quel poco che é durato