in , ,

Brian Laundrie é sparito nel nulla

editoriale italiano

Dopo quasi una settimana dall’inizio delle ricerche, di Brian Laundrie ancora nessuna traccia, sembra quasi sparito nel nulla. Nel frattempo negli ultimi giorni é stato emesso un mandato di cattura proprio per Brian con un’accusa per frode bancaria interstatale ed un possibile coinvolgimento nella morte della sua fidanzata, Gabby Petito, il cui corpo é stato ritrovato in Wyoming.
Laundrie rimane in libertà dopo essere uscito di soppiatto dalla casa della sua famiglia in Florida, ma nessuno l’ha più visto o sentito.
La polizia di North Port Florida sta conducendo ricerche quotidiane su larga scala nella riserva commemorativa di T. Mabry Carlton Jr. vicino a casa sua, dove potrebbe nascondersi.
“Il nostro lavoro in questo momento è continuare a cercare”, ha detto il portavoce della polizia di North Port Joshua Taylor. “Questo è quello che faremo.”
Ma c’è anche la speculazione che Laundrie potrebbe essere fuggito nella riserva come copertura, per poi viaggiare altrove. Avrebbe potuto approfittare del caos al confine meridionale per infilarsi in Messico.
Alcuni investigatori su Internet affermano che potrebbe essere a Porto Rico. E avrebbe potuto decollare in molte altre direzioni.
“Non credo che si sia suicidato”, ha detto Pat Diaz, un detective della omicidi di Miami-Dade in pensione che ha lavorato a fianco di investigatori statali e federali su casi di persone scomparse. “Penso che sta cercando di scomparire.”

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

editoriale italiano

Bitcoin crolla dopo che la banca centrale cinese ha represso il commercio di criptovalute

editoriale italiano

La questione irrisolta per 40 anni di Alitalia